Tumore del Rene

Il trattamento del Tumore del Rene

Il carcinoma a cellule renali è un tumore maligno che si sviluppa a carico del parenchima renale ed origina dal tubulo renale.


Come me ne accorgo?

il carcinoma del rene di solito è asintomatico. La diagnosi di tumore renale nella gran parte dei casi è casuale: una ecografia effettuata per altri motivi mette in evidenza questo problema. Sintomi specifici sono generalmente tardivi : ematuria, dolore al fianco e presenza di massa addominale.


Come posso diagnosticarlo con certezza?

Una ecografia addominale è l'esame di primo livello. Una successiva TC addominale evidenzierà le dimensioni del tumore, la sua estensione locale (eventuale infiltrazione delle vie escretrici urinarie , eventuale presenza di trombo neoplastico nella vena renale/vena cava) o la sua diffusione a distanza (metastasi linfonodali o in altri organi).

Cosa posso fare per curalo?

la terapia del carcinoma renale è chirurgica: essa prevede, quando possibile, l'asportazione del tumore con la preservazione del tessuto renale sano (chirurgia conservativa o nefron sparing) con tecnica open o laparoscopica. Quando ciò non è possibile deve essere asportato radicalmente il rene con eventuali linfonodi o trombi venosi neoplastici.

E se dopo averlo curato ritorna ancora?

Se dopo aver eseguito un trattamento primario chirurgico (asportazione del tumore) si dovessero sviluppare metastasi a distanza, la terapia è ancora, quando possibile, chirurgica. La terapia medica sistemica successiva prevede l'utilizzo di farmaci immunostimolanti o inibitori della neoangiogenesi.