Escoriazione della pelle

L’escoriazione della pelle è molto frequente: si tratta di una lesione a carico dello strato più superficiale della pelle e si verifica quando questa viene sfregata con forza, come può accadere per esempio nel corso di una scivolata o di una strisciata contro un muro.

In seguito al trauma vi è una fuoriuscita di sangue e liquidi, che rapprendendosi formano una crosta.

 

Cosa fare in caso di escoriazione della pelle?

L'escoriazione interessa lo strato superficiale della pelle, pertanto la ferita tende a rimarginarsi da sola e la crosta a cadere, senza che restino cicatrici. È bene comunque sciacquare la ferita e disinfettarla.

 

Cosa non fare in caso di escoriazione della pelle?

Non cercare di rimuovere la crosta.

 

 

 

Disclaimer: le informazioni contenute in quest'articolo non sostituiscono in alcun modo l'intervento o le indicazioni degli operatori di primo soccorso e forniscono solo semplici suggerimenti per tenere sotto controllo la situazione nell'attesa dei soccorsi.