Colica renale

Che cos’è la colica renale?

La colica renale è un’improvvisa manifestazione dolorosa a livello dei reni. Il dolore viene spesso descritto come insopportabile e indimenticabile ed è dovuto all’ostruzione o al passaggio dei calcoli renali, che dalle vie urinarie si muovono verso gli ureteri, i condotti che collegano reni e vescica.

 

Quali sono le cause della colica renale?

La colica renale è nella maggior parte dei casi causata dall’ostruzione o dal transito dei calcoli renali, neoformazioni di acidi urici e sali minerali, simili a sassolini.

 

Quali sono i sintomi della colica renale?

Finché si trovano all’interno dei reni i calcoli possono essere asintomatici; il loro spostamento attraverso l’uretere può determinare:

  • Dolore acuto, che dalla regione renale può raggiungere l’inguine.
  • Dolore acuto al fianco e alla schiena.
  • Presenza di sangue nelle urine.
  • Nausea
  • Vomito
  • Sudorazione
  • Tachicardia
  • Pallore
  • Bisogno frequente di urinare
  • Febbre e brividi (se c’è un’infezione in corso)

 

Come si effettua la diagnosi?

Data l’entità del dolore, spesso il paziente colpito da colica renale si reca in pronto soccorso.

La diagnosi viene effettuata mediante ecografia, TC o altri eventuali approfondimenti.