La storia e il futuro della Cellini nel nuovo logo. Il 2016 nasce per la Clinica nel segno di nuovi centri specialistici e sinergie con l’Ospedale Gradenigo.

 

Una nuova immagine e un nuovo logo: da gennaio la Clinica Cellini porta con sé il marchio Humanitas. È visibile all’ingresso e nell’atrio della Clinica, al Centro odontoiatrico e negli ambulatori di via Tommaso Grossi: gli stessi colori e lo stesso carattere che Humanitas presenta in tutti gli ospedali. La nuova immagine Humanitas Cellini compare anche sul sito web della Clinica e nelle prossime settimane sostituirà progressivamente quella precedente.

 

«Il nuovo logo esprime la storia ma anche lo sviluppo futuro della Clinica – afferma Paolo Berno, Direttore generale di Humanitas Cellini -. Dopo un altro intenso anno di lavoro ci affacciamo al 2016 con ottimismo: i nuovi Centri di Patologia vascolare e di Chirurgia venosa rappresentano la continuità con le attività sostenute nel 2015, come il Centro di Chirurgia uretrale o l’implementazione dell’attività ortopedica. Per i suoi pazienti, anche quest’anno Humanitas Cellini punterà su nuovi talenti e percorsi di cura integrati».

 

La nuova immagine ha fatto il proprio debutto a inizio anno, in coincidenza con l’ingresso in Humanitas dell’Ospedale Gradenigo. «Già nel corso del 2015 Cellini e Gradenigo avevano cominciato a lavorare su percorsi diagnostico-terapeutici comuni – prosegue Paolo Berno -, da gennaio questo dialogo sta proseguendo in modo sempre più intenso per offrire ai pazienti servizi più integrati e sinergie tra le due realtà».

 

«Migliorare la vita dei nostri pazienti, grazie a cure sempre più efficaci e a un’organizzazione innovativa e sostenibile»: è la mission che da anni caratterizza il lavoro della Cellini e che recepisce i valori propri di Humanitas: responsabilità, innovazione, eccellenza e passione. Oltre che a Torino, con Cellini e Gradenigo, Humanitas è presente in Italia con l’Istituto Clinico Humanitas di Milano (oggi uno dei più importanti policlinici europei, centro di ricerca internazionale e sede della Humanitas University), a Bergamo con Humanitas Gavazzeni, a Castellanza con Humanitas Mater Domini e a Catania con Humanitas Centro Catanese di Oncologia.

 

«Humanitas Cellini nasce con tanta voglia di crescere – conclude Paolo Berno -. La nuova immagine e il nuovo logo sono il segno della continua evoluzione che accompagna l’ospedale e tutti i suoi pazienti».