Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Domande e risposte

Stampa

Fumo e amianto

il . Pubblicato in Domande e risposte

D. Gentile dott. Ceresoli, di quanto aumenta il fattore di rischio per una persona esposta all'amianto e a cui sia stata riconosciuta la relativa malattia invalidante, anche ai fini previdenziali, se lo stesso ha fumato 20 sigarette al giorno o addirittura fumi ancora? Cordiali saluti.



Stampa

Esposizione occasionale

il . Pubblicato in Domande e risposte

D. Gentile dott. Ceresoli, ho abitato in una casa che aveva nel terrazzo una copertura in eternit: ritiene che accessi occasionali in quel locale potrebbero comportare uno sviluppo del tumore polmonare o del mesotelioma? E' possibile fare qualche esame preventivo per verificare se esiste qualche problema? Ringrazio sentitamente. Cordiali saluti.



Stampa

I segni caratteristici

il . Pubblicato in Domande e risposte

D. Gentile dott. Ceresoli, vorrei sapere come si può capire che si tratta di mesotelioma, per meglio dire quali sono i segni caratteristici, e se ci può essere una relazione tra questa patologia e il linfoma di Hodgkin. La ringrazio. Cordiali saluti.



Stampa

Casi di familiarità

il . Pubblicato in Domande e risposte

D. Gentile dott. Ceresoli, mio marito è deceduto nel 2004 per mesotelioma pleurico accertato. Secondo Lei, i figli dovrebbero sottoporsi ad eventuali controlli? Ci sono stati casi di sopravvivenza per tale malattia? La ringrazio. Cordiali saluti.



Stampa

Diagnosticare il tumore

il . Pubblicato in Domande e risposte

D. Egregio dott. Ceresoli, dai 20 ai 23 anni ho lavorato in una ditta che produceva ferodi per freni delle automobili. Il ferodo era realizzato stampando a caldo un impasto di amianto miscelato da una grande impastatrice con altre sostanze/polveri chimiche. Personalmente, nonostante c'erano a disposizione mascherine per la polvere, scaricavo sacchi che contenevano amianto simile a pagliuzze. Per questo motivo volevo chiederLe come devo comportarmi e che cosa si può fare per valutare un danno. La ringrazio molto. Cordiali saluti.



CLINICA CELLINI

La Clinica Cellini è una struttura poli- specialistica caratterizzata da un’intensa attività medico chirurgica. Nel 2003 si è accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale.

CENTRO MEDICO SAN LUCA

Il Centro Medico San Luca di Rivoli è un poliambulatorio specialistico accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale che offre prestazioni diagnostiche e riabilitative.

TUTORAGGIO UNIVERSITARIO

La Clinica Cellini è sede di tirocinio degli studenti iscritti al Politecnico di Torino e al Corso di Laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi di Torino.