Ageusia

L’ageusia è la scomparsa della percezione del senso del gusto; può essere provocata da infezioni delle vie respiratorie superiori, traumi cranici, assunzione di medicinali e da patologie collegate anche alla perdita dell'olfatto (anosmia). Non sempre si parla di una perdita completa: nel caso di una minimizzazione del senso del gusto si tratta di ipogeusia, invece quando il gusto è alterato, si parla di disgeusia.

Quali patologie si possono collegare all'ageusia?

Tra le malattie che si possono collegare all'ageusia troviamo la poliposi nasale e la sinusite.

Ricordiamo che questo non è un elenco completo e che è sempre meglio consigliarsi con il proprio dottore di riferimento in presenza di continuità dei sintomi.

Quali sono le soluzioni per l'ageusia?

Quando l'ageusia è provocata dall’assunzione di medicinali, il medico può modificarne la posologia o sospenderne l’assunzione. Quando, invece, la causa è una patologia specifica occorre intervenire sulla malattia che la origina.

 In caso di ageusia occorre rivolgersi al medico?

Se l'ageusia non si risolve in modo autonomo nel giro di pochi giorni è meglio chiedere consiglio al medico, al fine di identificare la causa e dunque la soluzione più idonea.

 

Dove siamo

Come raggiungere Humanitas Cellini