Batteriuria

La batteriuria è caratterizzata dalla presenza di una rilevante quantità di batteri nelle urine appena emesse. Le urine, a dispetto delle feci, sono sterili e la presenza di batteri in quantità rilevabili è di solito un sintomo di possibili infezioni in atto che investono il tratto urinario.

Quali patologie possono essere associate alla batteriuria?

Le malattie che si possono associare alla presenza della batteriuria sono:

  • Cistite
  • Clamidia
  • Pielonefrite
  • Trichomonas
  • Uretrite

Si rammenta che questo non è un elenco completo e che è consigliabile chiedere un parere al proprio medico, in particolar modo se il disturbo si manifesta per periodi prolungati.

Quali sono i trattamenti per la batteriuria?

La terapia della batteriuria si avvale prevalentemente di antibiotici. Nel periodo in cui si è sottoposti alla cura antibiotica occorre riposarsi molto e mantenere una corretta idratazione, che comprenda anche tè e tisane, visto che l’introduzione di grandi quantità di liquidi permette di fatto una diluizione dei batteri all’interno della vescica e ne favorisce l'espulsione con le urine.

Con la batteriuria quando occorre consultare il medico?

In presenza di batteriuria occorre sempre chiedere un consulto al proprio medico.

Dove siamo

Come raggiungere Humanitas Cellini