Il Servizio di Chirurgia del Ginocchio è specializzato nel trattamento della patologia articolare in tutte le sue forme. Patologia post traumatica sportiva e non (lesioni legamentose e meniscali), patologia degenerativa (condropatia, artrosi), patologia malformativa (difetti assiali, disallineamento rotuleo, etc…).
L’ambulatorio dedicato si occupa del trattamento conservativo (non chirurgico) con le metodiche più aggiornate,quali trattamenti infiltrativi articolari con fattori ematici autologhi o viscosupplementazione. I trattamenti fisioterapici prescritti sono personalizzati in base al quadro clinico ed alle esigenze funzionali del Paziente.
I trattamenti chirurgici si avvalgono delle metodiche più aggiornate e vengono eseguiti con tecnica mini-invasiva, finalizzata alla rapidità del recupero funzionale ed alla riduzione dei tempi di ricovero. Grazie a ciò anche i Pazienti sottoposti ad interventi complessi quale l’ impianto protesico vengono rieducati con rapidità e recuperano autonomia di movimento, deambulazione con appoggi ed uso delle scale in pochi giorni. Questo consente, per coloro che lo desiderano, il proseguimento della seconda fase rieducativa in regime ambulatoriale tornando al proprio domicilio e favorendo così una rapida ripresa anche psicologica.
Vengono praticati interventi di: ricostruzioni legamentose (LCA, LCP, legamenti collaterali), meniscectomia, sinoviectomia e trattamenti condrali a radiofrequenze o biologici con tecnica artroscopica. Impianti protesici totali o parziali (cementati e non), anche con navigazione preoperatoria computerizzata. Osteotomie correttive dei difetti assiali (ginocchio varo, valgo). Trattamento della patologia rotulea con tecnica artroscopica ed a cielo aperto (condroplastica, tenoplastica, ricostruzione del legamento patello-femorale mediale, trasposizione del tendine rotuleo…).
Il Servizio di Chirurgia del Ginocchio sta adottando una moderna ed innovativa metodica di assistenza del Paziente nel percorso che va dalla prenotazione del trattamento chirurgico sino ai controlli ambulatoriali post dimissione, basata sul “case management”. Questo nuovo sistema operativo fornisce al Paziente una figura di costante riferimento che migliora la qualità ed agevola la scorrevolezza del percorso pre e post operatorio, eliminando contrattempi ed inconvenienti connessi con la multi-disciplinarietà della preparazione all’intervento.
L'attività del Servizio di Chirurgia del Ginocchio della Cellini si articola in regime di ambulatorio e di ricovero, tramite il servizio sanitario nazionale o privatamente.