Il servizio di Ematologia e malattie trombotiche si occupa di prevenzione, diagnosi e cura di malattie tromboemboliche ed oncoematologiche. E' attivo inoltre il Centro Trombosi e Sorveglianza della Terapia Anticoagulante orale, accreditato dalla FCSA il cui Responsabile è referente della FCSA per la Regione Piemonte

L'Unità è impegnata nella prevenzione, diagnosi e cura della malattia tromboembolica venosa e arteriosa, delle trombofilie genetiche e acquisite, nella prevenzione e cura delle trombosi in corso di malattia neoplastica e della prevenzione, diagnosi e terapia delle alterazioni coagulative in pazienti con poliabortività o infertilità.

Nell'ambito dell'ematologia generale il servizio si occupa in particolare delle
malattie mieloproliferative croniche (trombocitemia essenziale, policitemia vera, mielofibrosi) e delle malattie ematologiche dell'anziano mielodisplasie, malattie linfoproliferative a bassa malignità).

L'Unità collabora attivamente con i principali centri trombosi italiani, partecipa e promuove gruppi di studio a livello regionale, nazionale. Collabora con la rete piemontese per lo studio e la cura delle malattie rare.