Visita endocrinologica

Che cos'è e a che cosa serve la visita endocrinologica?

La visita endocrinologica consente la diagnosi o il monitoraggio di disturbi e patologie a carico delle ghiandole endocrine, gli organi che producono gli ormoni, fondamentali per il buon funzionamento del metabolismo, degli organi e dei tessuti.

Ne sono un esempio: la tiroide, i testicoli, le ovaie, l'ipofisi, il surrene e il pancreas.

Come si svolge la visita endocrinologica?

La visita endocrinologica si apre con una fase di anamnesi in cui lo specialista endocrinologo si informa circa la storia clinica e lo stile di vita del paziente, ascolta i sintomi che questi riferisce ed esegue una visita clinica.

Laddove lo ritenga opportuno, l’endocrinologo suggerirà l’esecuzione di esami specifici.

Sono previste norme di preparazione?

La visita endocrinologica non prevede norme di preparazione specifiche, ma il paziente è invitato ad avere con sé i risultati di eventuali esami svolti in precedenza.