Visita ortopedica alla spalla

A cosa serve la visita ortopedica alla spalla?

La visita ortopedica alla spalla è un approfondimento specialistico condotto da un ortopedico, al fine di verificare lo stato di salute della spalla.

Durante la visita è possibile sia indagare l’origine di problemi o sintomi che colpiscono la spalla, come dolore, instabilità, rigidità, difficoltò nei movimenti, sia per effettuare controlli nei pazienti in cura per patologie già diagnosticate.

 

Come si svolge la visita ortopedica alla spalla?

In caso di prima visita, l’ortopedico in una fase di anamnesi cercherà, dialogando con il paziente, di ottenere informazioni sullo stile di vita e la storia clinica del paziente, al fine di tracciarne un quadro chiaro. Ascolterà poi i sintomi che il paziente riferisce e valuterà la morfologia della spalla e le sue condizioni. Se opportuno, l’ortopedico potrebbe condurre specifici test funzionali, come test per il conflitto, test per la cuffia dei rotatori, test per il capo lungo del bicipite, test per il labbro glenoideo e test per l’instabilità.

Se invece la visita è di controllo, l’ortopedico valuterà le condizioni del paziente, anche alla luce dell’eventuale terapia prescritta.

L’ortopedico potrebbe anche decidere, se necessari, ulteriori esami diagnostici.