Stenosi uretrale femminile

Si parla di stenosi uretrale femminile in presenza di un restringimento o un’ostruzione del canale dell’uretra. È una patologia rara negli uomini e ancora più rara nelle donne; nel sesso femminile poi, la stenosi uretrale è molto più complessa. 

Quali sono le cause della stenosi uretrale femminile?

Le cause più frequenti di stenosi uretrale nelle donne sono: parti, cateterizzazioni e pregressi interventi chirurgici ginecologici o urologici, ma anche infezioni e più di rado, traumi.

Quali sono i sintomi della stenosi uretrale femminile?

Dolore, bruciore, perdita di urina, difficoltà a urinare e ad avere rapporti sessuali sono i sintomi più comuni. Talvolta questi sintomi si associano ad altre patologie ginecologiche o sono collegati alla continenza urinaria.

Trattamenti

Il trattamento chirurgico di questa patologia non è sempre possibile ed è molto delicato: l’uretra della donna infatti è lunga appena 4 centimetri (20-25 cm quella dell’uomo), uno spazio in cui sono presenti strutture fondamentali per la continenza urinaria che dovrebbero rimanere sempre intatte.