Ecografia tiroide-paratiroidi

A che cosa serve l’ecografia tiroide-paratiroidi?

L’ecografia tiroide-paratiroidi è un esame diagnostico non invasivo e indolore, che grazie all’azione degli ultrasuoni, permette di osservare la tiroide, i vasi sanguigni e le strutture a essa vicine.

L’esame consente di effettuare una alla valutazione morfo-dimensionale della ghiandola tiroidea e delle paratiroidi; di misurare i volumi ghiandolari; di identificare alterazioni a carattere focale (noduli solidi/cistici) o diffuso (tiroidite cronica). L’esplorazione delle catene laterocervicali può completare l’indagine.

 

Come si svolge l’ecografia tiroide-paratiroidi?

Il paziente viene fatto accomodare sul lettino e gli viene applicato un apposito gel sul collo, al fine di agevolare la trasmissione degli ultrasuoni. L’ecografista passa poi con la sonda ecografica sul collo posto in iperestensione e visualizza le immagini su un monitor.