Progesterone

Che cos'è il progesterone?

Il progesterone è un ormone steroideo che viene prodotto dal corpo luteo, dalla placenta durante la gravidanza e dalla corteccia surrenalica. Nelle donne favorisce la gravidanza, mentre negli uomini partecipa alla sintesi di altri ormoni steroidei.

Nelle donne aumenta durante l’ovulazione e diminuisce prima dell’arrivo delle mestruazioni. Nel corso della gestazione invece aumenta in maniera progressiva, consente all’endometrio di ispessirsi assicurando così i nutrienti al feto, riduce le contrazioni uterine e prepara il seno all’allattamento.

Perché misurare il progesterone?

Nelle donne in età fertile, il progesterone può essere utile per accertare il buon funzionamento del ciclo mestruale e permette di monitorare l’ovulazione. Nel corso della gravidanza l’accrescimento del feto.

Sono previste norme di preparazione?

Il prelievo si esegue in genere al mattino e salvo diversa indicazione, a digiuno.

È pericoloso o doloroso?

L'esame non è né pericoloso né doloroso. Il paziente può percepire il pizzicore determinato dall'ago nel braccio.

Come funziona l’esame?

L'esame viene effettuato mediante un semplice prelievo di sangue.