Anemia

Condizione patologica caratterizzata da una diminuzione di emoglobina (proteina incaricata di trasportare l'ossigeno) nel sangue, con conseguenti difficoltà nella circolazione dell'ossigeno.

L’anemia può essere il risultato di una riduzione del numero o del volume degli eritrociti (le cellule che portano l'emoglobina) circolanti o della loro concentrazione, ma anche dell'emoglobina o della sua capacità di combinarsi con l'ossigeno.

L'anemia si manifesta in genere con:

  • pallore
  • tachicardia
  • stanchezza
  • dispnea da sforzo
  • irritabilità
  • insonnia
  • maggiore predisposizione alle infezioni

Quali patologie si possono collegare all’anemia?

Tra le malattie che si possono collegare all'anemia troviamo:

  • Anemia
  • Angiodisplasia
  • Cancro al colon
  • Celiachia
  • Cirrosi epatica
  • Insufficienza renale
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Malaria
  • Malattia di Chagas
  • Malattia di Wilson
  • Policitemia vera
  • Polipi intestinali
  • Sindrome di Mallory-Weiss
  • Tifo
  • Toxoplasmosi
  • Tumore al rene
  • Tumore del colon-retto
  • Ulcera duodenale
  • Ulcera gastrica

Ricordiamo però che questo non è un elenco completo e che è sempre meglio consigliarsi con il proprio dottore di riferimento.

Quali sono le soluzioni per l'anemia?

La cura per l'anemia dipende dalla causa che la origina, per esempio: in mancanza di acido folico occorre integrare la vitamina per via orale; se c’è una carenza di vitamina B12, potrebbero essere indicate iniezioni intramuscolari della stessa vitamina. Per l'anemia sideropenica o ferropriva - ovvero quella in cui la mancanza di emoglobina consegue dai minimi livelli di ferro nel sangue – sarà necessaria la somministrazione di sali ferrosi.

Le trasfusioni di sangue sono riservate ai casi di anemia molto grave o per i pazienti che non possono sottoporsi ad altro trattamento.

In presenza di soggetti sottopeso o sovrappeso la ragione dell'anemia potrebbe essere dovuta a un'alimentazione non regolare. È bene dunque in questi casi intervenire sulle abitudini alimentari.

In presenza di anemia occorre rivolgersi al medico?

Se si soffre di anemia è bene consultare il medico, soprattutto in presenza di una delle patologie collegate.

 

Dove siamo

Come raggiungere Humanitas Cellini