Le lesioni dei tendini della spalla, in particolare le diffuse rotture della cuffia dei rotatori, vengono riparate mediante interventi chirurgici effettuati in artroscopia. Tale tecnica permette, mediante visione tramite telecamera, di "lavorare" all'interno della spalla praticando piccole incisioni cutanee con conseguente ottimizzazione delle modalità di recupero post-operatorio. Anche la chirurgia ricostruttiva dei legamenti della spalla si avvale in molti casi di tecniche artroscopiche. In alcuni casi di lussazione recidivante della spalla è indicata la chirurgia a cielo aperto. L'artrosi della spalla, evolutiva è spesso gravemente invalidante, può essere trattata mediante l'impianto delle più moderne protesi dedicate.

Brignolo Massimo - Responsabile

Giobellina Valentina
Losana Andrea
Papandrea Stefano