Acido folico

Che cos'è l’acido folico?

L’acido folico è una vitamina idrosolubile, che contribuisce al funzionamento dei globuli rossi e dei globuli bianchi e al metabolismo degli aminoacidi e dei nucleotidi. Viene introdotto nell’organismo attraverso l’alimentazione, assorbito nell’intestino e immagazzinato nel fegato.

Perché misurare l’acido folico?

Una carenza di questa vitamina causa un aumento dei livelli di omocisteina e anemia megaloblastica. L’acido folico è molto importante nelle donne in gravidanza perché un suo deficit è correlato a difetti del tubo neurale nel feto, come la spina bifida.

Sono previste norme di preparazione?

Il prelievo si esegue in genere al mattino e salvo diversa indicazione, a digiuno.

È pericoloso o doloroso?

L'esame non è né pericoloso né doloroso. Il paziente può percepire il pizzicore determinato dall'ago nel braccio.

Come funziona l’esame?

L'esame viene effettuato mediante un semplice prelievo di sangue.