Calcio totale

Utilità clinica

Il calcio svolge un ruolo fondamentale nella crescita e nella divisione cellulare, nella coagulazione del sangue, nella trasmissione dell'impulso nervoso, nella contrazione muscolare.
Nel nostro organismo circa il 99% del calcio è localizzato nelle ossa e nei denti: solo circa l'1% del totale circola nel sangue.
L'omeostasi del calcio è regolata dall'attività del paratormone, della calcitonina e dall'1,25-(OH)2 D3, un metabolita della Vitamina D. La determinazione della concentrazione del calcio ha lo scopo di valutare la funzione endocrina, il metabolismo del calcio e l'equilibrio acido base. Ha anche lo scopo di guidare la terapia nei pazienti con insufficienza renale, trapianto renale, malattie endocrine, neoplasie, cardiopatie e malattie dello scheletro.

Tipo di campione e preparazione del paziente

Le concentrazione di calcio può essere misurata nel sangue e nelle urine delle 24 ore.
Il paziente può sottoporsi a prelievo di sangue dopo un digiuno di 3 ore.

Intervalli di riferimento

Sangue: 8.4 – 10.2 mg/dL
Urine 24 ore 100 - 300 mg/ 24 ore

Tempi di consegna: 2 giorni

Prenotazione

No

Eseguibile al sabato

Si